+39 06 684919 pax@ofm.org
Resistenza pacifica “La Puya”

Resistenza pacifica “La Puya”

Il 4 marzo 2012 è iniziato il blocco del cancello di ingresso della miniera, tuttavia, le persone del luogo avevano già diversi anni di un processo di formazione, informazione e consapevolezza sugli effetti dell’estrazione mineraria. Si stabilirono in turni di 24 ore in gruppi per sorvegliare l’ingresso e non permettere il funzionamento della miniera, che per loro era illegale e letale. 

Il Corso Annuale di GPIC 2019

Il Corso Annuale di GPIC 2019

Il titolo del corso è “La cura dell’ambiente nel dialogo ecumenico e interreligioso” e sarà svolto in italiano con la traduzione simultanea a spagnolo e inglese. Il tema generale del corso sarà il concetto di “bellezza” nell’estetica di San Bonaventura e lo Spirito di Assisi per il Dialogo interreligioso. Il corso è in programma dal 18 al 27 febbraio ad Antonianum, Roma.

Cercare Vie Concrete

Cercare Vie Concrete

Il documento finale del CPO 2018 sarebbe inutile se rimane intatto sulla pagina web dell’Ordine o nella biblioteca della casa. Vi invito a leggerlo, ma soprattutto a trovare modi concreti per metterlo in pratica, in particolare gli argomenti che hanno un rapporto diretto con la nostra missione degli animatori dei valori di Giustizia, Pace e Integrità del Creato.

La buona politica è al servizio della pace

La buona politica è al servizio della pace

Messaggio del santo padre Francesco, per la celebrazione della LII Giornata Mondiale della Pace. “La politica è un veicolo fondamentale per costruire la cittadinanza e le opere dell’uomo, ma quando, da coloro che la esercitano, non è vissuta come servizio alla collettività umana, può diventare strumento di oppressione, di emarginazione e persino di distruzione…”

Progetto: burattini “Evangelizzando per la pace”

Progetto: burattini “Evangelizzando per la pace”

La strategia educativa per avvicinare i bambini è stata la creazione, la scrittura, la messa in scena e la presentazione di uno spettacolo di burattini in cui ogni gruppo di studenti rappresentava una situazione problematica della loro realtà concreta e proposto soluzioni basate sulla cultura della pace e risoluzione pacifica ai conflitti.