+39 06 684919 pax@ofm.org

Sussidio Testi GPIC

Raccolta di testi delle Costituzioni e degli Statuti generali (1985. 2004), della Ratio Formationis Franciscanae (1991.2002) e della Ratio Studiorum (2001), che fanno riferimento al tema di Giustizia, Pace e Integrità del Creato. Si tratta di una raccolta che abbiamo diviso in sei titoli: la GPIC come elemento e dimensione fondamentale del carisma francescano, l’ubicazione culturale e sociale dei Frati Minori, il servizio specifico di GPIC, la formazione dei frati in GPIC, la struttura GPIC all’interno dell’Ordine e alcuni orientamenti organizzativi e pedagogici. In ciascuna di queste sezioni, abbiamo posto alcuni testi affini. Pertanto, non si tratta di una presentazione tematica ma solo di una proposta di lettura e riflessione.

Pellegrini e stranieri in questo mondo

Si tratta di un sussidio del 2008, ancora molto attuale, per lo studio e l’approfondimento del Cap. IV delle Costituzioni generali OFM. Sono schede di studio e riflessione, con esperienze concrete, aggiornamenti e approfondimenti dei seguenti temi: essere frati minori, essere promotori di giustizia e pace, essere custodi del creato, non appropriarsi di nulla, essere poveri tra i poveri e lavorare con fedeltà e devozione. Tali schede risulteranno molto utili per riunioni di fraternità, ritiri comunitari, personali e incontri di vario tipo.

Orientamenti per l’animazione di GPIC (Giustizia, Pace e Integrità del Creato)

È una guida per animatori e persone interessate ai temi di GPIC; con un approccio teorico-pratico molto utile e accessibile, nella quale si trattano i fondamenti dell’impegno e dell’identità francescana di GPIC, il ruolo dell’animatore e la metodologia di lavoro GPIC. Inoltre, vi si trovano degli allegati con modelli di Statuto, di impegno e analisi sociale, ecc.

Salvaguardia del creato nella vita quotidiana dei Frati minori.

Questo sussidio aiuta le fraternità a riflettere e valutare come il nostro stile di vita quotidiana (alimentazione, trasporti, uso dell’acqua, ecc.) incide sull’ambiente. Ed offre dei passi pratici per sviluppare nuove abitudini di vita, in risposta al mandato del Capitolo Generale OFM del 2009, che chiedeva di esaminare l’impatto del nostro stile di vita sul creato, in particolare sui cambiamenti climatici.

I Francescani e la Giustizia ambientale

Questo sussidio aiuta i frati a comprendere cosa sia la giustizia ambientale. Si serve di quattro storie significative: industria mineraria in Indonesia, deforestazione in Amazzonia, degrado sociale e ambientale in Africa e New Orleans. Questi esempi invitano i frati a individuare i problemi ambientali regionali e ad impegnarsi attivamente nel monitoraggio degli stessi quali “segni dei tempi”.

Lavoratori Francescani per la Costruzione della Pace

Questa risorsa offre testi biblici e francescani, oltre a materiali pratici sull’essere costruttori di pace e di riconciliazione. È la risposta al mandato del Capitolo Generale OFM 2009, di promuovere la non violenza attiva nella nostra vita, incidendo nella risoluzione dei conflitti. Tutta la famiglia francescana, e coloro che desiderino approfondire questi temi, troveranno che si tratta di uno strumento molto utile per lavorare negli ambiti suindicati.

Guida allo studio dell’Enciclica  Laudato Si’

Questa guida allo studio dell’Enciclica Laudato si’ è stata redatta dal gruppo Romans VI, in risposta alla richiesta della Conferenza della Famiglia Francescana. Ognuno dei sei capitoli offre un riassunto del capitolo corrispondente dell’enciclica con alcune domande per la riflessione dalla prospettiva francescana. Con questa guida, è possibile approfondire facilmente l’enciclica Laudato si’ a livello personale o in gruppo.

Il Grido della Terra ed il Grido dei Poveri.

Questo breve documento ha le sue radici nella tradizione biblica e in quella francescana e contiene una breve riflessione a partire dalla scienza contemporanea. Assieme ai precedenti documenti della Chiesa e dell’Ordine – in particolare la Laudato si’ – questo opuscolo ha per obiettivo offrire un orientamento perché le nostre Entità e tutti noi, fratelli, possiamo essere capaci di rispondere alle sfide ecologiche del nostro tempo.